Resetta la password

I tuoi risultati di ricerca
Maggio 15, 2020

Giungano

Maggio 15, 2020 Scritto da Categoria:

Giungano

Anagrafica

  • Italia Meridionale
  • Regione: Campania
  • Provincia: Salerno
  • Abitanti: 1.327 (01/01/2019 – Istat)
  • 250 metri s.l.m.
  • Superfice 11,70 km²
  • Densità 113,41 ab./km²
  • Nome Abitanti: giunganesi

mareNatura

  • “Sentiero della sposa”Seguendo il corso del fiume subito si mostrano gli antichi resti di un mulino, che domina fiero le acque placide. Una serie di vecchi ponti in pietra e di muri a secco testimoniano il lavoro dei pastori e dei contadini.
  • Parco Archeologico di Paestum (14,7 km)
  • Il volo dell’angelo a Trentinara a (6,3 km) L’altezza massima dal suolo è di 300 metri, si raggiunge una velocità massima di 120 km/h, il percorso è lungo 1500 metri e il volo dura circa un minuto e mezzo.

mareArchitetture religiose

  • Chiesa di Sant’Agnello Abate ed ex cimitero benedettino (XII sec.)
  • Chiesa di Sant’Andrea
  • Cappella di San Giuseppe (XX sec.)
  • Chiesa di S.Maria Assunta (XV sec.)

mare  Mare

Il mare cristallino del Cilento rende la zona una delle più suggestive di tutta la Campania. Non è un caso se qui si trovano le spiagge più belle di tutta la regione. La Costa Cilentana è caratterizzata per un continuo susseguirsi di tratti rocciosi, spiagge rocciose, scogliere e baie accessibili solo via mare.

  • Baia di Trentova ad Agropoli dista (19,3 km)
  • Spiaggia Paestum (13,3 km)
  • Lido Venere Agropoli (12,3 km)

mareMonumenti

I Palazzi

  • Il Palazzo Aulisio.
    Ha una lunga storia testimoniata in ogni stanza ed in ogni ambiente. Dall’esterno appare una casa fortificata così come doveva essere nei secoli passati.

  • Il palazzo Ducale.
    E’ di particolare bellezza, l’edificio risale al XVII sec. e ancora oggi sembra volersi imporre all’osservatore come il simbolo di quel potere feudale tanto forte da riuscire ad estendersi fino al mare.

  • Palazzo Stromilli.
    Di fronte alla Chiesa dell’Assunta, un bel portale con decori di fiori stilizzati e animali fa da cornice ad un vecchio portone di legno e ci introduce, attraverso un breve sottoportico, in una ampia corte intorno alla quale si sviluppa tutto l’edificio: è l’ingresso del Palazzo Stromilli, costruito nel 1600 secondo i canoni tipici delle residenze della nobiltà cilentana dell’epoca.

  • Palazzo Picilli.
    La caratteristica più suggestiva dell’edificio è costituita dai portali in pietra. Fu costruito nel XVII sec.

  • Palazzo Guglielmotti. XVI sec.
    La struttura della casa e la presenza della torre (tagliata nei secoli passati perchè pericolante ma ancora oggi visibile all’angolo tra via Roma e vicolo Mazzini) tipico elemento architettonico di epoca medievale, fanno risalire l’edificazione del Palazzo addirittura in epoca precedente.

mareEventi

  • Festa Maria Santissima Assunta, Santo patrono di Giungano
  • Festa dell’Antica pizza Cilentana
  • Botteghe & Mestieri
  • Spartacus – La Nuova Era
  • Festa del Fico Bianco

Cosa vedere nelle vicinanze

Agropoli, Licosa, Ogliastro, Perdifumo

Categoria: